Sfogo domenicale

Mentre Monti si dimette, Berlusconi torna, Ferruccio De Bortoli scrive pezzi stucchevoli sul fatto che Monti si dimette e Berlusconi torna; ieri è stata uccisa l’ennesima donna dal proprio ex, che aveva denunciato per 3 volte negli anni precedenti. Ed è la numero…? 118? E i lavoratori che muoiono ogni giorno? A che numero siamo arrivati? Quante sono le persone morte SUL lavoro o DI lavoro? Quante e quanti ancora moriranno di miseria, umana, economica e sociale, dovuta anche all’attuale stato di crisi (dei poveri, che i ricchi stanno solo un pò peggio)? Chi paga davvero il prezzo di tutto ciò? Ma noi siamo qui, in questa fredda domenica invernale e “piangiamo” per Monti che si dimette e Berlusconi che torna… ah! Questo si, caro De Bortoli e cari giornalisti italiani, è avere il polso della nazione!

2 pensieri su “Sfogo domenicale

  1. Il vanto (per nulla apprezzato nè valorizzato) sono i giovani, nonostante ci vogliano far essere sempre più capre. Ogni mente brillante, illumina un pò – e riempie di vanto – questo Paese a tinte fosche.Bacio a te!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...