Merry Crisis & happy new fear? No, grazie.

Premetto: non amo il Capodanno. Non mi piace l’idea che un giorno prestabilito debba offrire divertimento no stop a tutti ed essere allo stesso tempo un giorno di resoconti, bilanci e nuovi progetti. lo faccio tutto ciò almeno un paio di volte al mese e non ho bisogno del 31 dicembre per ubriacarmi, dopo aver capito che sono ancora in alto mare con la mia vita.

Detto questo, il 2012 è stato un anno particolarmente importante, di grande crescita e maggiore consapevolezza di me e dei miei limiti e confini, insomma, questo 31 dicembre mi piaccio molto più dello scorso e infinitamente più del precedente. Nel mezzo ci sono state cadute rovinose, pianti e disperazioni, faticose risalite e poi sempre più gusto nell’arrampicare sulle rocce della mia persona e della mia coscienza. Nel mezzo c’è stata la conquista della solidità e della libertà.

Quello che posso fare ora è augurarmi e augurare a tutti voi, di avere un altro anno altrettanto ricco e bello da vivere, con la consapevolezza di un grande insegnamento, datoci da una donna che proprio ieri, dopo 103 anni, ci ha lasciati, Rita Levi Montalcini disse così: “A me nella vita è riuscito tutto facile. Le difficoltà me le sono scrollate di dosso, come acqua sulle ali di un’anatra”.

Andare avanti e attraversare il prossimo anno nobili, fieri, imperturbabili, fallaci ma sempre pronti a fare ammenda, ambiziosi, circondati da (poche ma buone) persone il cui affetto o amore saremo in grado di conquistare ogni singolo giorno, sereni e consapevoli. Un po’ più grandi.
BUON 2013, dunque! Niente Crisis e niente Fear.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...